Ulteriori informazioni su Henkelman

Il controllo del ciclo di confezionamento sottovuoto è essenziale per ottenere un vuoto finale ottimale e profondo. La tecnologia del vuoto di Henkelman offre quattro possibili sistemi di controllo.

CONTROLLO DEL TEMPO

Impostare il tempo del ciclo e la macchina smetterà di aspirare quando viene raggiunto il numero di secondi impostato. Perfetto per le esigenze di imballaggio di base a livello professionale.

CONTROLLO DEL SENSORE

Preferisci una macchina che rilevi un certo vuoto estremo nella stanza? Con il controllo del sensore, il ciclo si interrompe non appena viene raggiunta la percentuale di vuoto preimpostata.

CONTROLLO DEL LIQUIDO

Liquidi come zuppe e salse raggiungono rapidamente il punto di ebollizione durante il ciclo di vuoto. L'abbassamento della pressione nella camera del vuoto al di sotto della pressione atmosferica all'esterno della camera farà bollire i liquidi a temperatura ambiente, anche a freddo. Il sensore di controllo del liquido rileva con precisione l'evaporazione rilasciata. Una volta raggiunto il punto di ebollizione, la macchina smetterà di aspirare e inizierà la sigillatura. Ciò previene danni sia al prodotto che alla macchina.


1 PANNELLO DEI PROGRAMMI

  • 1 programma
  • Controllo dell'ora standard

CONTROLLI DIGITALI

  • 10 programmi di memoria
  • Controllo dell'ora standard
  • Opzioni: controllo del sensore, controllo del liquido

CONTROLLO AVANZATO

  • Sistema di controllo avanzato (ACS)
  • 20 programmi di memoria
  • Controllo sensore standard
  • Opzione: controllo del liquido

CONTROLLO TATTILE

  • 20 programmi di memoria
  • Controllo sensore standard
  • Possibilità di programmare da remoto
  • Disponibile solo su NEO

GAS FLUSH IN HENKELMAN

GAS FLUSH

Prima che il sacco a vuoto sia sigillato, è possibile aggiungere una miscela di gas o azoto. Le macchine sottovuoto Henkelman possono essere dotate dell'opzione Fumigazione. Questa tecnica è anche chiamata MAP o confezionamento in atmosfera modificata.

PERCHÉ AGGIUNGERE UN GAS?

Aggiungendo un gas, la durata di conservazione del cibo viene prolungata, è protetta dalle influenze esterne e mantiene il colore. Di solito viene utilizzata una miscela di azoto (N2) e anidride carbonica (CO2). Si può anche aggiungere diossigeno (O2).

MISCELA GAS

La miscela di gas consigliata dipende dal tipo di prodotto. Il tuo fornitore di gas può informarti sulla migliore composizione possibile per la tua applicazione. Una speciale pompa di ossigeno è disponibile per miscele di gas contenenti più del 20% di diossigeno.

ARIA LEGGERA

Una volta completato il ciclo di confezionamento e sigillato il sacco sottovuoto, l'aria viene reimmessa nella camera attraverso la valvola di aerazione. Il coperchio si apre quando la pressione nella camera è uguale alla pressione atmosferica all'esterno della camera.

VENTILAZIONE GRADUALE

Soft Air assicura che l'aria venga rilasciata gradualmente nella stanza. Questo viene fatto in base al tempo pre-programmato. Il sacchetto sottovuoto racchiude così delicatamente il prodotto. Per una protezione ottimale sia del prodotto che della borsa.

Soft Air è ideale per il confezionamento sottovuoto di prodotti con bordi taglienti, come satay, bistecche alla fiorentina, carré di agnello, aragosta e costine.

Dopo che il ciclo di confezionamento è stato completato ed eventualmente è stato aggiunto un gas, il sacchetto sottovuoto viene sigillato. La giusta soluzione di tenuta protegge efficacemente i prodotti dalle influenze esterne.


SISTEMI DI TENUTA

DOPPIA TENUTA

La doppia tenuta è lo standard di Henkelman. Questo sistema è costituito da due fili sigillanti convessi da 3,5 mm, adatti per le esigenze di sigillatura di base. Per ogni applicazione in ogni settore, dalla ristorazione al food processing e non food.

GUARNIZIONE DI TAGLIO

Il sigillo di taglio è costituito da un filo sigillante convesso da 3,5 mm e un filo da taglio rotondo da 1,1 mm. Questo rende facile strappare il resto della borsa. Disponibile gratuitamente su tutti i modelli.

GUARNIZIONE BI-ATTIVA

Il sigillo Bi-Active viene utilizzato per il confezionamento sottovuoto con sacchetti sottovuoto in alluminio o più spessi. Questo sistema ha barre saldanti all'interno del coperchio e nella camera. La parte superiore della borsa è così sigillata su entrambi i lati.

TENUTA AMPIA

Alcuni tipi di sacchetti sottovuoto sono pre-sigillati su tre lati. Per un risultato professionale, l'unico lato aperto può essere sigillato con un'ampia guarnizione di 8 mm. Per un effetto estetico.

FILI DI TENUTA BOLLE

Henkelman lavora con fili sigillanti convessi per la doppia guarnizione, la guarnizione Cut-off e la guarnizione 1-2 Cut-off. Ciò garantisce che eventuali residui vengano spinti fuori dalle pieghe del sacchetto durante la sigillatura. I fili piatti di tenuta, ancora lo standard per molte marche di macchine sottovuoto, schiacciano il resto nella sigillatura, per così dire. Ciò aumenta il rischio di perdite. Grazie alla tecnologia dei fili di tenuta convessi, la tenuta è molto più resistente e igienica.

1-2 GUARNIZIONE DI TAGLIO

1-2 Il sigillo di taglio è costituito da un filo sigillante convesso da 3,5 mm e un filo da taglio rotondo da 1,1 mm. La differenza con la guarnizione Cut-off è la possibilità di impostare separatamente il tempo di saldatura della guarnizione e del filo di taglio.

BORSE TERMORETRAIBILI

I sacchetti termoretraibili in generale e alcuni sacchetti sottovuoto in particolare sono realizzati con un foglio resistente ma sottile. 1-2 Il sigillo Cut-off è stato sviluppato appositamente per facilitare lo strappo del resto di questo tipo di sacchetti.